Dipartimento di<br /> Ingegneria Civile, Edile e Ambientale<br /> dell'Università degli Studi di Napoli Federico II

Dipartimento di
Ingegneria Civile, Edile e Ambientale
dell'Università degli Studi di Napoli Federico II

  • 12.07.2018: YEARS ? Young Europeans Acting for Road Safety ...approfondisci
  • 29.06.2018: Dottorato di Ricerca in Ingegneria dei Sistemi Civili - Ciclo 34 ...approfondisci
  • 22.06.2018: Tutorato ...approfondisci
  • 04.06.2018: Progetto Pilota “Paesaggio da tutti – Paesaggio per tutti" ...approfondisci
  • 31.05.2018: Seminari del Master in Geotecnica delle Infrastrutture su "metodi di scavo e di rivestimento di prima fase utilizzati nella realizzazione del tunnel di base del Brennero" ...approfondisci
  • 21.05.2018: New issue of TeMA. Journal of Land Use, Mobility and Environment ...approfondisci
  • 29.04.2018: Dal 1 maggio 2018 l'abbonamento a tariffa speciale per gli studenti del Plesso di Ingegneria di via Nuova Agnano ...approfondisci
  • 29.03.2018: Il Dottorato come titolo preferenziale anche per la carriere extra-universitarie ...approfondisci
  • 20.02.2018: Fondo per il sostegno dei giovani e piani di orientamento ...approfondisci
  • 09.01.2018: Il DICEA tra i 180 Dipartimenti di Eccellenza ...approfondisci
  • Dicea
    Convenzioni
    Convenzioni
    Consulenza scientifica per l’accertamento della idoneità statica e della vulnerabilità sismica


I Ricercatori del TeMALab hanno svolto attività di supporto scientifico riguardo “L’accertamento dell’idoneità statica e della vulnerabilità sismica di edifici sul territorio comunale”, nell’ambito della convenzione stipulata tra il Dipartimento di Analisi e Progettazione Strutturale (DAPS) dell’Università “Federico II” di Napoli ed il Comune di Napoli. L’attività scientifica è stata finalizzata alla definizione di criteri per la verifica statica per carichi verticali di edifici in cemento armato realizzati nella Città di Napoli, con particolare riferimento a quelli costruiti negli anni ‘50 – ‘70, ed applicazione a comparti urbani pilota in prospettiva di una valutazione di vulnerabilità sismica.

Responsabile: Carmela Gargiulo

Anno: 2004