Dipartimento di<br /> Ingegneria Civile, Edile e Ambientale<br /> dell'Università degli Studi di Napoli Federico II

Dipartimento di
Ingegneria Civile, Edile e Ambientale
dell'Università degli Studi di Napoli Federico II

  • 23.04.2018: Iscrizione al corso di Programmazione dei Cantieri Infrastrutturali a.a. 2018-19 ...approfondisci
  • 29.03.2018: Il Dottorato come titolo preferenziale anche per la carriere extra-universitarie ...approfondisci
  • 05.03.2018: Giornata inaugurale Master di II livello Ge.INFRA. ...approfondisci
  • 20.02.2018: Movimento per la Dignità della Docenza Universitaria ...approfondisci
  • 20.02.2018: Fondo per il sostegno dei giovani e piani di orientamento ...approfondisci
  • 26.01.2018: Presentazione del Rapporto sulle Economie del Mediterraneo di Eugenia Ferragina, ricercatrice del CNR ...approfondisci
  • 09.01.2018: Il DICEA tra i 180 Dipartimenti di Eccellenza ...approfondisci
  • 20.12.2017: Oltre i luoghi comuni sull'Università ...approfondisci
  • 29.11.2017: Nuovo Master di Secondo Livello in Geotecnica per le Infrastrutture (GE.INFRA) ...approfondisci
  • 11.09.2017: Bando Nazionale per premi di laurea sull'Ingegneria delle Dighe ...approfondisci
  • Dicea
    Internazionalizzazione
    Internazionalizzazione
    Overview


Le attività di internazionalizzazione sono finalizzate ad accrescere il ruolo del Dicea all’interno del panorama accademico internazionale, migliorando la qualità dell’offerta formativa di studenti, ricercatori e docenti.
Grazie ai molteplici contatti accademici con diversi Paesi esteri sviluppatisi nel corso degli anni, il Dicea ha creato un network di collaborazioni internazionali che include sedici università dislocate in differenti parti nel mondo.
Il processo di internazionalizzazione riguarda sia l’ambito della didattica, con il progetto Erasmus, che quello della ricerca, attraverso differenti canali quali la mobilità di docenti e studenti di dottorato in altri Paesi, la definizione di programmi integrati di studio mirati al rilascio di titoli doppi o reciprocamente riconosciuti e la stipula di accordi con università estere.